Ortodonzia Invisibile

Sorrisi Straordinari grazie agli Allineatori Invisibili

Le mascherine trasparenti (o allineatori invisibili) sono  piccole coperture di plastica trasparente che si aprono sulle arcate dentali.

Queste mascherine molto sottili (meno di 1 millimetro di spessore) vengono prodotte su modelli ricavati dalla bocca del paziente e realizzati tramite computer e sono, quindi, customizzate, cioè in base alle caratteristiche del soggetto.

Si cambiano ogni settimana, ogni 15 giorni a seconda della metodica che viene utilizzata.

Applicate sia nell’arcata superiore sia nell’arcata inferiore, queste coperture si tengono tutto il giorno anche per mangiare e le si tolgono per lavarsi i denti.

Vanno, quindi, portate per circa 22 ore, anche di notte, limitando il fastidio solamente ai primi giorni in cui le si comincia a usare.

Consentono, inoltre, di parlare in maniera naturale, essendo completamente invisibili .

Un altro aspetto positivo è che il loro utilizzo consente un’igiene orale perfetta e ottimale anche in termini di prevenzione. Oltre a importanti problematiche, le mascherine possono risolvere in modo rapido e semplice anche disturbi più o meno ridotti come, ad esempio, quelli circoscritti a determinati aree della bocca (gruppo anteriore, gruppo laterale…).

Se si dovessero raddrizzare o spostare i denti in un paziente con problematiche minori, l’utilizzo delle mascherine sarebbe una delle soluzioni più indicate: l’azione di correzione si limiterebbe solamente a un determinato settore e non a tutta la bocca come la metodica tradizionale.

Trovano impiego  nell’adulto/adolescente, soprattutto per ragioni di tempo e di trattamento (il più breve possibile), e si possono raggiungere risultati straordinari.

 

Allineatori Invisibili: Caratteristiche e Istruzioni

Gli allineatori invisibili sono costruiti in poliestere a biocompatibiltà certificata.

Il sistema è stato accuratamente realizzato con sofisticati sistemi digitali 3D ed ogni movimento dei denti rispetta in modo perfetto e scrupoloso un preciso percorso biologico della bocca.

Inizialmente potrebbe essere percepita una pressione sui denti che poi tenderà nel corso di pochi minuti a scomparire, a volte può presentarsi nun aumento della salivazione.

Per ogni dubbio o incertezza si prega di contattarci.                  

Gli allenatori vanno mantenuti 24 ore su 24 ad esclusione dei pasti principali.

Allegata agli allenatori vi è stato consegnato un contenitore dove poter mettere gli allenatori qualora si dovesse effettuare dei pasti pasti fuori casa. La procedura di inserzione e di rimozione deve essere eseguita in maniera attenta onde evitare la modifica o la rottura del dispositivo installato (è consigliabile utilizzare i due indici delle mani, ed agendo su uno dei settori posteriori destri o sinistri da versante palatale e vestibolare far iniziare ad applicare una leggera trazione con le unghie sui bordi dell’allineatore. Staccato un versante deve ripetere la stessa cosa da lato opposto. Rimosse le due estremità posteriori, è possibile agire sul selettore anteriore utilizzando la stessa tecnica).

Ogni volta che gli allineatori vengono rimossi devono essere lavati in acqua fredda o o con detergenti neutri liquidi, prima di rimontarli è fondamentale che la bocca sia perfettamente spazzolata e pulita.

Evitare di saltare gli appuntamenti programmati in quanto la terapia si basa sulle tempistiche programmate. 

In caso di smarrimento o di rottura dell’allineatore deve essere comunicato immediatamente affinché possa essere sostituito.

 In rarissimi casi potrebbe causare reazioni allergiche di conseguenza alla prima sensazione anomala vi preghiamo di contattare lo studio .